Inserisci la tua parola chiave

Biografia

psicologo-psicoterapeuta

Emanuel Mian

Oltre 12.000 ore di esperienza nella terapia di pazienti con disturbi del comportamento alimentare e dell’immagine corporea, fanno del dr. Emanuel Mian, uno dei massimi esperti in Italia del settore. Le sue ricerche relative al dismorfismo corporeo nei disturbi alimentari (anoressia e bulimia) sono state riportate, oltre che in centinaia di comunicazioni a congressi e pubblicazioni scientifiche, anche in una puntata del programma di Piero Angela “SuperQuark”.

Specializzato in psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale, perfezionato in “Diagnosi e Trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare” e Dottore di Ricerca (PhD) in Neuroscienze e Scienze Cognitive. Supervisore di diversi centri in Italia per la diagnosi e cura dei Disturbi dell’Alimentazione e dell’Immagine Corporea e docente del Master in “Dietistica e Nutrizione Clinica” presso l’ Università di Pavia.

Responsabile dell’Unità per i Disturbi Alimentari e del Peso della Clinica Salus Alpe Adria di Udine e dell’Ambulatorio per i Disturbi dell’Immagine Corporea e Alimentari in età evolutiva del Centro Emotifood di Monza. Coordina il Body Image Research Group ed è direttore scientifico del Centro Ricerche Emozioni e Alimentazione (CREA). Autore di articoli scientifici e divulgativi e del volume “Specchi, viaggio all’interno dell’immagine corporea” è reviewer per la rivista scientifica PLOS ONE.

Consulente per il mensile “OK Salute, “Viversani&Belli”, “Psychologies”, “FocusExtra” ed altri mensili e settimanali nazionali.

Ha all’attivo la partecipazione, in qualità di relatore ed esperto, ad oltre 120 convegni e seminari in Italia e all’estero sui temi dell’immagine corporea e dei disturbi dell’alimentazione e della nutrizione. Dal 2008 ricopre il ruolo di Consigliere onorario presso la sezione minorile della Corte d’Appello del Tribunale di Trieste.

Si occupa di diagnosi e terapia dei disturbi del comportamento alimentare (Anoressia, Bulimia, Obesità, Binge Eating Disorder), riabilitazione dell’immagine corporea e di tecniche psico-comportamentali per la gestione dei disturbi d’ansia e fobie.

INTERESSI DI RICERCA

Stima dell’immagine corporea in soggetti con disturbi della condotta alimentare vs soggetti non patologici.
Influenza della comunicazione pubblicitaria sull’insoddisfazione corporea in soggetti non patologici (range 18/24).
Valutazione dei cambiamenti della stima corporea dopo riduzione del peso in soggetti obesi.
Utilizzo del Body Image Revealer© al fine di evitare il fenomeno del drop-out in pazienti obesi in restrizione calorica.
Cambiamenti nell’immagine corporea nell’obesità infantile mediante l’utilizzo del Body Image.
Computer Aided Psychological Support for Eating Disorders (CAPSED©).

FORMAZIONE E RICERCA

Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo – Comportamentale (Studi Cognitivi – Milano).
Perfezionamento post-lauream in Diagnosi e Trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare (Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Padova).
Dottorato di Ricerca in Neuroscienze e Scienze Cognitive su “Attenzione Spaziale ed Immagine Corporea nei Disturbi Alimentari” (Università degli Studi di Trieste).
Laurea in Psicologia Socio-Culturale (Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Trieste). Laurea in Discipline dello Sviluppo Psicologico e dell’Istruzione (Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Trieste).

Abilitato all’utilizzo dell’EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)

Certificato e abilitato all’utilizzo dell’FBT (Family Based Intervention for Anorexia Nervosa)

CONVEGNI, AGGIORNAMENTI E TRAINING

A.s.s.1 Triestina di S. Giovanni (Ts) Dipartimento di Salute Mentale assegnato al progetto Ministeriale “Cronos” per la malattia di Alzheimer: 1° semestre del tirocinio pratico per l’abilitazione alla professione di Psicologo.

A.s.s.4 Ospedale S. Polo Assegnato all’ Ambulatorio per i disturbi del Comportamento Alimentare: 2° semestre del tirocinio pratico per l’abilitazione alla professione di Psicologo.

Verona 2003 “Terapia Cognitivo-Comportamentale e Terapia Farmacologica nel management dell’obesità”

Verona 2004 “Nuove frontiere nella Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT) dei Disturbi dell’ Alimentazione e del Peso”

Padova 2005 “Attualità e prospettive in psichiatria: dalla ricerca alla clinica”

Udine 2005 “Quando il tempo è sospeso: Anoressia e Bulimia in una prospettiva sistemica”

Padova 2005 5° Meeting Annuale di Aggiornamento: “Diagnosi e Trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare”

Bruxelles 2005 “Nieuwe ontwikkelingen in de behandeling van eetstoornissen: Wat brengt de toekomst?”

Barcellona 2006 “Eating Disorders Througout the World: Exploring Similarities and Differences”

Alpbach 2006 14° Congress Esstoerungen: “Thinness is not the answer- Dunn sein ist keine antwort”

Trieste 2006 “Etica e deontologia professionale, prima giornata dello Psicologo”

Alpbach 2007 15° Congress Esstoerungen: “Thinness is not the answer- Dunn sein ist keine antwort”

Padova 2008 VII° Meeting del Corso di Perfezionamento: “Diagnosi e Trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare”

Bologna 2008 Centro Studi e Ricerche in Neuroscienze Cognitive – Università di Bologna: “The sense of body- An Interdisciplinary Summer School on Body Representation”

COLLABORAZIONI

lilt

Dal 2008 al 2009 ha collaborato con la LILT (Lega Italiana Lotta Tumori – Sezione di Trieste).

andos onlus

Dal 2008 al 2009 ha collaborato con l’ ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno).

socialnews

Dal 2007 al 2008 ha collaborato con SocialNews mensile di promozione sociale organo di divulgazione del Dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia e del Ministero dell’Interno..

auxilia

Dal 2007 al 2008 ha collaborato con @uxilia Onlus per la tutela dei soggetti deboli.

iridsa

Dal 2007 al 2008 è stato Presidente di IRIDSA (Istituto di Ricerca Internazionale sul Disagio e la Salute nell’Adolescenza).

mielina

Nel 2008 è stato membro del Comitato Scientifico del CIPM (Comitato Italiano Progetto Mielina).