Inserisci la tua parola chiave

Test per verificare se soffri di emetofobia

TEST 1

Leggi le seguenti affermazioni. Se ti riconosci in almeno 4 di esse, ti consiglio un colloquio con uno specialista.

  1. Sono sottopeso o mi viene detto spesso che sono troppo magro/a
  2. Mangio raramente fuori casa o in ristorante. Quando lo faccio sto attento/a a evitare piatti che non conosco o eccessivamente conditi.
  3. Cerco di bere meno alcolici possibile, oppure non ho mai bevuto perché potrei vomitare
  4. Evito di viaggiare in aereo o in nave
  5. Evito i mezzi pubblici e, se proprio devo farlo, guido personalmente l’ autovettura
  6. Quando vado a teatro o al cinema insisto per stare in ultima fila, oppure ai lati estremi, per riuscire a raggiungere l’uscita o la toilette in tempo
  7. Evito gravidanze per timore della nausea e/o di vomitare
  8. Evito chiunque abbia, o suppongo abbia, una malattia che potrebbe contagiarmi
  9. Sono preoccupato/a di vomitare sui marciapiedi e prima di uscire controllo se pioverà
  10. Cerco di evitare feste o eventi sociali dove ci possono essere tante persone perché mi creano ansia/attacchi di panico
  11. In pubblico cerco di mangiare meno possibile ma, se accade, mi siedo vicino alla porta d’uscita o della toilette per sicurezza

TEST 2

Leggi le seguenti affermazioni. Se ti riconosci in almeno 4 di esse, ti consiglio un colloquio con uno specialista. Questo test classifica anche la patologia ortoressica (l’ortoressia prevede una forma di attenzione eccessiva alle regole alimentari, nonché alla scelta del cibo e alle sue caratteristiche), che potrebbe essere presente insieme all’emetofobia o indicarne l’esordio.

  1. Spendo più di 3 ore al giorno riflettendo sulla mia alimentazione
  2. Pianifico i miei pasti diversi giorni prima
  3. La possibilità che i cibi che assumo mi facciano ingrassare è sempre più importante del piacere di mangiarli
  4. Lo stato di ansia nella mia vita è aumentato da quando ho riflettuto sulla mia alimentazione
  5. Sono diventata/o più severa/o con me stessa/o nei confronti del mio comportamento quotidiano e alimentare
  6. La mia autostima aumenta quando mi alimento in modo corretto
  7. Ho eliminato radicalmente diversi cibi che mi piacevano in favore di cibi più salutari
  8. Mi riesce più difficile mangiare fuori casa, in ristoranti diversi
  9. Mi sento in colpa quando non mangio in modo corretto
  10. Mi sento in pace con me stessa/o e in pieno controllo quando mangio in modo corretto